Il legame tra Dermatite Seborroica e AIDS

Annuncio Pubblicitario

Legami tra dermatite seborroica e AIDSLa Dermatite Seborroica conosce una diffusione rilevante fra i pazienti HIV-positivi e affetti da AIDS. 

Generalmente, la manifestazione della Dermatite Seborroica tra questa categoria di pazienti risulta distinta da quella classica. Diversi studi segnalano che la Dermatite appare più severa e più difficile da diagnosticare e trattare. 

Secondo alcuni autori, la severità della malattia cresce in funzione del grado di deficit immunitario, man mano che l’infezione da HIV diviene avanzata, forse per la conseguente aumentata crescita di lieviti. 

Altri studiosi negano invece che la severità della Dermatite Seborroica sia maggiore nei pazienti in stadi più avanzati di infezione da HIV. 

Aree interessate e trattamento

Le zone maggiormente colpite sono il cuoio capelluto, il viso, soprattutto nella sua area centrale, la regione retro-auricolare, il torace e l’area intorno ai glutei. Le lesioni caratteristiche della Dermatite Seborroica possono essere pruriginose. 

La terapia varia a seconda delle condizioni specifiche del paziente e al grado di sviluppo della Dermatite. Può essere topica o, nei quadri clinici più gravi, sistemica, generalmente associata a un trattamento topico. A ogni modo, il fine della terapia è sempre quello di contrastare lo stato infiammatorio, diminuire la produzione di sebo e controllare la moltiplicazione della malassezia, fungo normalmente presente nelle aree seborroiche del corpo umano ma che si riscontra in concentrazioni più elevate nelle zone colpite dalla Dermatite Seborroica.

 

Photo by Chaitanya Tvs on Unsplash

Articoli simili che potrebbero interessarti

Annuncio Pubblicitario