Dermatite seborroica e cosmetici

Tyka chiede:

Egregio Professor Di Pietro, Le scrivo perché, da circa 3 anni, soffro di dermatite seborroica molto dolorosa, su viso (in particolare lati del naso, sopracciglia e orecchie) con lesioni che sembrano bruciature. Inoltre, ciò é accompagnato da croste nel cuoio capelluto, con conseguente forfora molto grassa. La mia dermatologa mi ha prescritto un detergente a risciaquo ed una crema idratante Bioderma DS, che mi danno sollievo, ma se salto un'applicazione sono dolori!!! Per lo shampoo Etrivex per un paio di settimane, poi Alfa Acid, poi ancora un semplice shampoo antiforfora all'argilla. Avendo 38 anni, vorrei utilizzare dei prodotti anti età, per prevenire un pò di rughette (uso già un contorno occhi) ma non é sufficiente... la pelle inizia ad avere bisogno di più nutrimento, idratazione, principi anti età... Posso usare una crema non comedogenica anti età la notte? Infine, i peeling all'acido salicilico o glicolico dalla mia dermatologa possono migliorare la situazione, soprattutto per quanto riguarda la produzione di sebo, molto intensa? La ringrazio infinitamente per la Sua cortese attenzione. Cordialmente, P. M.

Risponde l'esperto:

Per la sua dermatite seborroica le consiglio di provare anche la crema Aluseb: essa contiene Alukina un composto attivo con composti naturali in grado di dare benefici in breve tempo e duraturi nella maggior parte dei casi.

Per mantenere la pelle del viso tonica elastica ed idratata, cioè più giovane, potrebbe usare Shatui crema (al mattino) e H2+O crema (la sera), Rimage crema contorno occhi.
I peeling non sempre sono utili nel suo caso.
Prof. Antonino Di Pietro
Dermatologo a Milano
Condividi [ssba]