Dermatite seborroica sul viso: come riconoscerla?

Annuncio Pubblicitario

dermatite seborroica visoTra le varie aree del corpo colpite da dermatite seborroica, come conseguenza di una presenza notevole di ghiandole sebacee, c’è il viso. Dietro alla sovrapproduzione di sebo che determina la comparsa della patologia, vi sono diverse cause, tra cui le più comuni sono stress determinato da fattori esterni e predisposizione genetica

Quali sono invece i sintomi che indicano la presenza di dermatite seborroica sul viso?

La patologia provoca principalmente un arrossamento della cute di tipo pruriginoso e desquamante. Le zone del viso maggiormente interessate da questa sintomatologia sono:

  • angoli laterali del naso;
  • fronte;
  • sopracciglia;
  • zigomi;
  • pieghe retro-auricolari.

Aree in cui la patologia si manifesta con minore frequenza sono invece le palpebre, l’orecchio esterno e il condotto auditivo.

Dematite seborroica sul viso: cosa fare?
In caso di presenza dei sintomi precedentemente descritti, la cosa migliore da fare è recarsi dal proprio dermatologo di fiducia che saprà riscontrare l’effettiva presenza della dermatite seborroica, scegliendo la cura più adatta in base al caso specifico.

Articoli simili che potrebbero interessarti

Annuncio Pubblicitario